photo Alessandro Cantarini 



Aurelio Di Virgilio





︎ aureliodivirgilio@gmail.com

︎ +39 3888728123


domicile: between Rome, Milan, Bozen



︎ aureliodivirgilio

︎ Aurelio Di Virgilio

︎  Aurelio Di Virgilio


 (ENG)

Aurelio Di Virgilio (1995) is a dancemaker and performer, graduated from the School of Piccolo Teatro in Milan. He continued is training following some choreographers such as Daniele Albanese, Daniele Ninarello, Isabelle Schad, Marco D’Agostin, Elena Giannotti, Virgilio Sieni, Gruppo nanou. In 2017 he works as a dancer in LIBERA TUTTI! by Elena Giannotti.
    He currently works with the Collettivo Treppenwitz, an Italian-Swiss group, with whom he has worked for L'amore ist nicht une chose for everybody (loving kills) by Simon Waldvogel.
    His first work, Sexy movers, has been presented at Cango, Cantieri Goldonetta during the festival La Democrazia del Corpo 2020 - Novissimi, organized by Virgilio Sieni for choreographers U35. In 2021 Aurelio shares his new reasearch LAND  in Nicola del Roscio Fondation - La Fondazione in conversation with Pier Paolo Pancotto. Takes part to Prender-si cura program curated by Ilaria Mancia in the spaces of Mattatoio, Roma.

(ITA)

Aurelio Di Virgilio (1995), dancemaker e performer, si forma a Milano alla scuola del Piccolo Teatro. Continua la sua formazione seguendo alcuni coreografi come Daniele Albanese, Daniele Ninarello,  Isabelle Schad, Marco D’Agostin, Elena Giannotti, Virgilio Sieni, gruppo nanou. Nel 2017 lavora come danzatore in LIBERA TUTTI! di Elena Giannotti.
    Attualmente collabora con il Collettivo Treppenwitz, un gruppo Italo-svizzero, con cui ha lavorato per lo spettacolo L’amore ist nicht une chose for everybody (loving kills) di Simon Waldvogel. 
    Firma il suo primo lavoro Sexy movers, presentato nell’edizione 2020 de “ La democrazia del Corpo all’interno della rassegna Novissimi organizzata da Virgilio Sieni per coreografi U35. Nel 2021, condivide la sua nuova ricerca, LAND negli spazi de La Fondazione | Fondazione Nicola del Roscio, in occasione dell'evento Fenomeno Pasquarosa in dialogo con Pier Paolo Pancotto. Rientra nel programma Prender-si cura 2021, curato da Ilaria Mancia negli spazi de La Pelanda all’interno del Mattatoio, Roma.




Copyright by Aurelio Di Virgilio -  2021